Staffetta Ferrari

Via Fernando Alonso, dentro Sebastian Vettel. La Ferrari ha annunciato ufficialmente il cambio di pilota per il mondiale di F1 del 2015. Una mossa, quella della scuderia di Maranello, per ritornare ai vertici del palinsesto mondiale di Formula Uno, dopo le ultime deludenti annate del cavallino rampante. Grande il rimpianto dello spagnolo Alonso dopo i cinque anni passati insieme e nessun titolo personale conquistato: “Ho vissuto momenti magici e ricevuto tanto amore”, mentre scalpita il più giovane pluricampione Sebastian Vettel che dichiara: “Sono determinato a fare bene e cambiare la storia”. Il pilota tedesco affiancherà Raikkonen per tornare a vincere, anche se i tifosi della rossa sanno bene che il solo cambio di guida non può bastare a risolvere i problemi di una macchina meno competitiva rispetto al passato.