Prime Annusate

L’idea era già nell’aria all’indomani delle prime votazioni delle amministrative, e la possibilità di colpire pesantemente il Pd e Renzi sembra troppo ghiotta quantomeno per non pensarci su. Così la strana alleanza Lega-M5S, nell’asse Roma-Torino oggi non sembra più un’utopia. Lo ha confermato il leader del Carroccio Matteo Salvini che ha dichiarato “Si tratta più che altro di un obiettivo comune. Credo che noi voteremo loro e viceversa.” e ancora ” Con Di Battista mi sento spesso”. Un asse subito smentito, almeno nelle parole, dal grillino De Maio: “Nessun accordo”. Insomma sarà anche vero, ma i due partiti populisti hanno iniziato ad annusarsi. Chissà che non provino a fare la festa insieme al capobranco…