Paradiso Express

L’ennesimo attentato crudele ed efferato è avvenuto a Nizza, in Francia, lo scorso 16 Luglio, in occasione dei festeggiamenti per la festa nazionale. Un attacco terroristico compiuto da Mohamed Lahouaiej Bouhlel e rivendicato dall’ISIS, che ha volontariamente investito con un autocarro in velocità la folla che assisteva ai festeggiamenti sul lungomare. Una strage efferata e terribile che ha provocato 85 morti e più di 300 feriti. Un’avvenimento terribile e doloroso, dove c’è poco da scherzare, senza dubbio. Eppure la satira, così come la vita di ognuno di noi, deve cercare di andare avanti: così proviamo a sorridere anche su questo, per non lasciare che questa gente ci paralizzi, cambi le nostre vite.