Italia fuori dal mondiale… e sono Uru-GUAI!

La nazionale azzurra perde con l’Uruguay ed è fuori dal Mondiale per la seconda volta di fila dopo il precedente disastro Sudafricano del 2010. Non accadeva dagli anni sessanta un tracollo del genere, un risultato, questo, che è figlio di un Italia allo sbando, timorosa e senza idee che subisce un involuzione pericolosamente e drasticamente verticale rispetto l’ Europeo del 2012. Inutile nascondersi dietro le polemiche sulla conduzione arbitrale del “altro” arbitro Moreno (agghiacciante l’ omonimia col famoso predecessore), che sbaglia clamorosamente sull’espulsione di Marchisio e sulla mancata espulsione del “cannibale” Suarez dopo il morso a Chiellini; i numeri dicono che dopo l’illusoria prestazione con l’Inghilterra nelle ultime due partite l’Italia non ha praticamente mai fatto un vero tiro in  porta. Dunque si torna a casa senza se e senza ma, sperando almeno di avere imparato che si va avanti solo se si ha fame di vittoria.. e l’Uruguay fame ne aveva, eccome (Suarez Docet)

Rispondi