Facce di Bronzo

Matteo Renzi si è recato oggi a Reggio Calabria in occasione dell’inaugurazione del museo archeologico contenente i famosi bronzi di Riace, aperto dopo dieci anni di ristrutturazioni (e di polemiche). Il premier é dovuto peró entrare dalla porta sul retro per evitare la protesta di un centinaio di lavoratori e dei sindacati che affermano: “Abbiamo bisogno di lavoro, non di passerelle”. Renzi peró ha glissato sulle polemiche, che si vanno ad aggiungere ad una settimana già difficile dopo le accuse di corruzione e favoreggiamento alle cosche camorriste di Graziano, presidente campano ed esponente del PD. Il premier peró non si abbatte e con il suo solito ottimismo ha risposte su tutti i fronti: lavoro, futuro, giustizia. Basta vedere il bicchiere mezzo vuoto!  Davanti ai bellissimi bronzi di Riace il buon Matteo fa buon viso a cattivo gioco. Si, proprio una faccia..di bronzo!