Addio Zygmunt Bauman

È morto ieri all’età di 91 anni Zygmunt Bauman, uno dei più grandi pensatori dell’età contemporanea. Sociologo, filosofo e teorico polacco, Bauman verrà ricordato, oltre per la moltitudine di libri, conferenze ed interviste, per aver teorizzato la cosiddetta “società liquida”, vale a dire una società che a causa della globalizzazione e del consumismo sfrenato è diventata sfuggente a ogni categorizzazione e quindi concettualmente inafferrabile. Bauman ci lascia un’eredità intellettuale che in pochi nel nuovo millennio hanno saputo darci. RIP